il nostro impegno a favore di un obiettivo comune

siamo un gruppo di persone unite per raggiungere un obiettivo comune
che riusciremmo difficilmente a raggiungere individualmente

comitato ConProBio

PresidenteEva Frei produttrice
VicepresidentePaola Menghini consumatrice
MembriPaola Künsch-Margnetti
Cristina Thiede
Gaia Vergoni
Kemal Moré
Ivan Mattei
Michele Togni
consumatrice
consumatrice
consumatrice
produttore
produttore (rappr. BioTicino)
produttore

amministrazione – contatto

Responsabile ufficioChantal Camanini info@conprobio.ch

Collaboratori

Attualmente la ConProBio occupa 14 collaboratori a tempo parziale e 1 collaboratore a tempo pieno
per un totale di 8 posti a tempo pieno:

  • 7 collaboratori/trici nel magazzino
  • 4 autisti
  • 4 collaboratrici in ufficio
  • Per alcune consegne in luoghi discosti,
    la ConProBio si avvale dell’aiuto di 1 collaborazione esterna

Infrastrutture

La ConProBio occupa dal mese di maggio 2009 un magazzino presso il nuovo stabile della FOFT di Cadenazzo. Il magazzino di 200 m2 ha una temperatura costante di 14°C per garantire la freschezza dei prodotti durante la preparazione.
La ConProBio dispone di una cella frigo di 57.5 m2 e di uno spazio in cella di congelazione. Da aprile 2017 l’ufficio della ConProBio è stato spostato a Cadenazzo, presso il Magazzino.
Per la distribuzione la ConProBio dispone di 4 furgoni.

Cifre

Attualmente alla ConProBio sono associati un’ottantina di produttori e circa 1600 famiglie suddivise in circa 220 gruppi di acquisto. Il fatturato annuo ammonta a circa CHF 3’550’000.- (dati 2021) di cui:

  • Prodotti ticinesi: 38%
  • Prodotti svizzeri: 25%
  • Prodotti esteri: 37%

storia

La ConProBio viene fondata nel 1992 da alcuni produttori e consumatori interessati ad acquistare prodotti biologici con il sostegno dell’AAESI (Associazione agricoltura ecologica della Svizzera italiana, oggi BioTicino) quando la grande distribuzione non promuove ancora i prodotti biologici, per cui il produttore non ha la possibilità di smerciare localmente ed il consumatore non può reperire prodotti biologici sul mercato ticinese.

All’iniziativa della ConProBio aderiscono una ventina di produttori e ca. 200 famiglie organizzati in 14 gruppi di acquisto. Inizialmente la ConProBio usufruisce di uno spazio presso un’azienda orticola per la preparazione delle consegne che vengono effettuate con un furgoncino a noleggio. L’amministrazione e la gestione delle ordinazioni viene fatta ancora manualmente e su base di volontariato.

L’interesse per i prodotti biologici subisce un forte incremento ed alla cooperativa aderiscono sempre più famiglie. La ConProBio si attrezza con un sistema informatico per la gestione delle ordinazioni e nel 1995 affitta il suo primo magazzino presso la STISA di Cadenazzo. Nel 1996, grazie ad una raccolta di fondi presso i soci (prestito senza interessi), la ConProBio può acquistare il suo primo furgone. Nel 2003 si trasferisce in un magazzino di dimensioni superiori, sempre presso la STISA di Cadenazzo e nel 2004 acquista un secondo furgone.

Malgrado il prodotto biologico sia oggi largamente disponibile anche nella grande distribuzione la crescita della ConProBio non si arresta e nel maggio 2009 si trasferisce nel nuovo stabile della FOFT, sempre a Cadenazzo, dove dispone di spazi più ampi e confortevoli come pure di una grande cella frigo e cella di congelazione.